sorridere autenticamente

da Claudia Casanovas

Un bambino chiamato Tim sorrideva meravigliosamente. “Tim” gli dissi, “hai un sorriso meraviglioso”. “Grazie”, rispose. E io: “Non devi ringraziarmi, sono io che devo ringraziare te. Con il tuo sorriso rendi la vita più bella. Invece di dire ‘Grazie’, dovresti dire ‘Prego’”. Tich Nhat Hanh

Un sorriso autentico è un regalo che riceviamo o diamo. Lo è pure un pianto autentico. Un sorriso o un pianto falsi sono il frutto di una credenza profonda che tanti abbiamo dentro, che essendo autentici non si va lontano, non si sopravvive. Simultaneamente è commovente vedere gli sforzi per essere autentici, quasi sempre segreti, che stiamo pur facendo,  membri di una comunità libera e invisibile che si trova, silenziosamente, popolando la terra.

 

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu stia bene, ma puoi disattivarlo se lo desideri. Accetta Leggi di più